06 – Il Dittatore (The General)

The_0.05.29.06

Un nuovo metodo di apprendimento (“Speedlearn”, ovvero “Imparaveloce”) si fa largo nel Villaggio destando l’entusiasmo infantile degli abitanti. Il Professore, grazie ad un misterioso “Generale” , porta avanti queste lezioni che, tramite una sorta di trance ipnotica, permette a matricole di laurearsi in pochi giorni. Ma dietro a queste “lezioni”, cosa si nasconde? Secondo alcuni cospiratori “interni” alla dirigenza del Villaggio ci sarebbe il tentativo di utilizzare l’istruzione come metodo per veicolare il libero arbitrio: entra così in opera il Numero 6.

E’ interessante notare come, anche in questo episodio, la tecnologia più avanzata venga utilizzata allo scopo di manipolare le persone. Mezzi d’informazione, computer e neuroscienza asservite al potere per distogliere il popolo dalle sue stesse facoltà intellettive, per svuotarle e renderle inoffensive e di fatto inutili.

L’Istruzione è il passaggio di conoscenza da una generazione ad un’altra, da un popolo ad un altro, da Hypnolightuna persona ad un’altra. Senza l’istruzione ogni individuo sarebbe un’isola destinata a rimanere tale. Il Sapere forma la Coscienza,  tutto l’insieme di elementi che consento ad un individuo di formare un’opinione riguardo alla vita che lo circonda. Riuscire a distinguere gli opposti valori di un accadimento e poter connotare i diversi valori secondo un proprio metro di giudizio, è prerogativa di chi ha una Coscienza completa ed indipendente.
Ne consegue che l’Istruzione e l’esperienza personale diretta, forma la propria concezione di Bene e Male, di Giustizia, la possibilità di attuare una valutazione critica della vita.

Per una qualsiasi forma di organizzazione sociale risulta quindi fondamentale indirizzare l’Istruzione dei propri componenti. La modalità e le intenzioni con cui questo indirizzamento viene attuato ha un ruolo determinante nella definizione stessa di questa organizzazione sociale, al di là delle vuote definizioni utilizzate comunemente.
Non vi è dittatura che non abbia individuato nel controllo dell’Istruzione e dell’Informazione un elemento chiave della propria imposizione e perpetuazione. Ed ogni Rivoluzione è partita dalla fusione tra razionalismo ed empirismo, ovvero dalla Coscienza formata da riflessione ed esperienza. Per iperbole si potrebbe definire l’Istruzione come causa ed effetto dell’Evoluzione dell’Uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IO SONO UN NUMERO!

ATTENZIONE: COOKIE! Questo sito utilizza cookie per poter personalizzarne al meglio la fruizione. Non ci assumiamo la responsabilità per cookie inseriti a nostra insaputa. Potrebbe essere che qualcuno voglia ottenere da voi delle INFORMAZIONI!