03 – Dormire, forse sognare (A, B and C)

03_dormire

Un nuovo sistema che combina droghe e macchinari per la trasmutazione di onde cerebrali in onde elettromagnetiche (e quindi in immagini) viene testata sul Prigioniero.
cgordon01

Di notte viene portato in un laboratorio dove, sotto effetto di droghe e collegato ad una macchina, gli vengono indotti dei sogni. I protagonisti di questi sogni (denominati A, B e C), dovrebbero, secondo il piano del Numero 2, spingere il Numero 6 a svelare il motivo delle sue dimissioni.
Ben presto però, la codardia innata del Numero 2, unita alla sua brama di successo, fanno sfilacciare il suo stesso piano, permettendo al Numero 6 di farsi beffe di lui.

Tecnologia e scienza al servizio del potere, come sempre. Illudere il soggetto, cullarlo nelle sue sicurezze per ottenere la sua collaborazione inerme. La fuga dalla realtà, sia essa chimica o tecnologica (o come in questo caso, la combinazione delle due) non ci è estranea. Lasciamo da parte l’autolesionismo  individuale di chi, non riuscendo a vivere preferisce lasciarsi sprofondare nell’oblio chimico; ma pensiamo, come per ogni sintomo esista una cura farmacologica, anche per quelli che non sono altro che sintomi di vitalità.

Ma non facciamoci sfuggire nemmeno come per ogni giocattolo tecnologico si sia creata una nuova esigenza.
L’induzione di desideri, di sogni per distrarre le persone dai propri reali desideri e necessità esiste da quando l’uomo ha messo piede sulla terra, ma solo nell’era moderna, anche e soprattutto grazie alla possibilità dei mezzi di comunicazione, che si sono viste sviluppare le più perverse e raffinate tecniche di persuasione di massa.
Rendendoci, di fatto, schiavi consenzienti.

 

Article by admin

Dal 1996 curatore del sito Il Prigioniero, primo sito in italiano a dedicarsi alla serie tv culto "The Prisoner" di Patrick McGoohan. Tutti i diritti della serie sono di proprietà della GRANADA - ITV Entertainment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *